rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Il dolore dei fedeli / Camerun

Il prete cattolico rapito, ucciso e gettato in strada

Padre Olivier Ntsa Ebode è stato trovato morto in Camerun

Un sacerdote cattolico è stato rapito e ucciso in Camerun. Padre Olivier Ntsa Ebode è stato trovato morto il primo marzo a Obala, comune nel dipartimento di Lékié, nella regione centrale del Camerun. Lo rende noto l'agenzia Fides che riferisce di alcuni uomini che si sono presentati a casa sua nella notte tra il 28 febbraio e il primo marzo affermando che una loro congiunta non stava bene e che aveva bisogno dei suoi servizi religiosi.

Il sacerdote ha accettato di salire in macchina con loro per recarsi sul posto. Lungo la strada è stato assassinato e poi buttato fuori dal veicolo. Il corpo del sacerdote è stato ritrovato nel primo mattino ed è stato portato all'obitorio di Obala.

L'annuncio della sua morte ha suscitato grande emozione tra i fedeli della Chiesa cattolica e la comunità locale, dove padre Olivier era noto per il suo impegno per la pace e la giustizia sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prete cattolico rapito, ucciso e gettato in strada

Today è in caricamento