Mercoledì, 21 Aprile 2021

A 97 anni il Principe Filippo rinuncia alla patente: la decisione dopo l'incidente in auto

Da Buckingham Palace fanno sapere che il principe ha preso la decisione in completa autonomia, dopo aver a lungo riflettuto

Dopo tanto riflettere, alla fine il principe Filippo di Edimburgo ha rinunciato alla patente di guida. Da Buckingham Palace fanno sapere che il 97enne consorte della Regina Elisabetta ha preso la decisione in piena autonomia, dopo aver valutato a lungo la questione. 

A convincere Filippo è stato l'incidente avvenuto a gennaio nei pressi della tenuta reale di Sandringham, quando la Land Rover Freelander che guidava si è cappottata dopo una collisione con una Kia. L'autista dell'utilitaria, una donna di 28 anni, se l'è cavata con alcuni tagli al ginocchio mentre un'altra passeggera, una donna di 45 anni, ha riportato la frattura del poso. Nella vettura c'era anche un neonato di 9 mesi rimasto illeso.

L'incidente aveva innescato un dibattito sull'opportunità di rinnovare la patente di guida alle persone anziani e lo stesso principe Filippo, insieme alla casa reale, era stato oggetto di numerose critiche. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 97 anni il Principe Filippo rinuncia alla patente: la decisione dopo l'incidente in auto

Today è in caricamento