rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
EGITTO / Egitto

Iniziato al Cairo il processo all'ex presidente egiziano Morsi

Se riconosciuto colpevole dell'accusa di aver "incitato" le forze dell'ordine ad uccidere i manifestanti antigovernativi rischia l'ergastolo

L'ex presidente egiziano Mohamed Morsi è arrivato al tribunale presso la scuola di polizia dove oggi comincia il processo a suo carico. L'islamico Morsi, destituito dall'esercito quattro mesi fa, è accusato di "istigazione all'omicidio".

Il primo capo di stato democraticamente eletto in Egitto è arrivato al Cairo in elicottero, proveniente da una località segreta dove è detenuto dal 3 luglio scorso.

Deve comparire davanti ai giudici assieme ad altri 14 responsabili dei Fratelli Musulmani, tutti accusati di aver "incitato" le forze dell'ordine ad uccidere i manifestanti antigovernativi che si erano radunati davanti al palazzo presidenziale il 5 dicembre 2012. Se colpevole, rischia l'ergastolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziato al Cairo il processo all'ex presidente egiziano Morsi

Today è in caricamento