rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Il parere medico / Russia

"Putin ha la sindrome di Cushing, guardate la sua faccia"

Lo "zar" è malato? Secondo il professore Massimo Federico, studioso di lungo corso e consulente scientifico del dipartimento di ematologia dell'istituto nazionale di Kiev, il leader russo soffrirebbe di una malattia che avrebbe anche problemi neuropsicologici

Vladimir Putin è malato? Le voci si rincorrono da mesi, ma ora ci sarebbe una diagnosi. "Il quadro clinico che interessa Vladimir Putin è molto probabilmente riconducibile ad una sindrome di Cushing, una malattia che produce anche problemi neuropsicologici, tra cui insonnia, depressione, perdita di memoria e labilità emotiva". Lo ha dichiarato l'oncologo Massimo Federico, da dieci anni anni consulente scientifico del dipartimento di ematologia dell'istituto nazionale di Kiev, cattedratico e studioso di lungo corso, accreditato in campo internazionale. Si tratta di un'ipotesi elaborata di recente dallo studioso, che ritiene plausibile visti i problemi che sembra riscontrare Putin, e che darebbe anche una risposta alla tanto chiacchierata malattia di cui soffrirebbe il capo del Cremlino, soprattutto dal punto di vista neuropsicologico.

Ma qual è la causa della sindrome di Cushing? "I sintomi della malattia psichiatrica - spiega Federico - si verificano in oltre la metà dei pazienti con sindrome di Cushing di qualsiasi eziologia, perché causati da un eccesso di cortisolo (il cosiddetto ormone dello stress, ndr). È molto verosimile che la situazione si aggraverà nel tempo, con la metastatizzazione del tumore ad altri organi ed apparati, e con la comparsa di ulteriori complicazioni". Per Federico, ciò che causa questa malattia è piuttosto evidente. "La patologia è caratterizzata dalla produzione anomala di cortisolo, il cortisone prodotto dalle ghiandole surrenali, da parte dell'Acth, un ormone prodotto dall'ipofisi con il compito di stimolare, a livello surrenale, la sintesi degli ormoni corticosteroidi, glucortioidi e mineralcorticoidi. I glucocorticoidi condizionano la risposta dell'organismo allo stress fisico e psicologico, il metabolismo proteico e lipidico nei tessuti e i livelli plasmatici di glucosio".

Secondo l'oncologo, gli effetti sono piuttosto evidenti. "Negli adulti, i segni e i sintomi più indicativi della presenza di ipercortisolismo sono rappresentati da debolezza muscolare prossimale, pletora facciale, deperimento delle estremità con aumento del grasso nell'addome e nel viso, ampie strie violacee, lividi senza traumi evidenti e cuscinetti di grasso sopraclavicolare", sostiene Federico.

La faccia "a forma di luna" di Putin

In questi mesi si è spesso discusso di questo tema, concordando sugli effetti più visibili della patologia sul volto del leader del Cremlino. "Si conoscono gli effetti e sono tutti d'accordo sul fatto che Putin sia ammalato di cancro ed è sotto gli occhi di tutti che abbia un volto a forma di luna. A differenza di quanto dichiarato dagli organi di informazione, pare più verosimile che la faccia a forma di luna e l'euforia, e non la megalomania, siano - secondo lo studioso - una conseguenza della malattia e non un effetto collaterale delle terapie".  È vero che le voci sulla malattia di Putin si rincorrono da tempo, ma il Cremlino non ha mai fatto chiarezza. "Le autorità russe hanno però ammesso di recente che i timori sulla salute di Putin ora sono una questione di sicurezza dello Stato. È diventata di dominio pubblico la notizia che Putin ha un cancro e che è circondato da medici oncologi, soprattutto specialisti della tiroide", rileva Federico.

Le congetture che si possono fare, sulla base di quello che sappiamo, sono perciò molto diverse. "Le informazioni disponibili tenderebbero ad accreditare la tesi che Putin sia malato di cancro - sostiene il professor Federico - e che abbia un volto a forma di luna in conseguenza delle terapie alle quali si sottopone, sotto la guida di specialisti endocrinologi, notati durante i viaggi presidenziali. Mi domando: come può un soggetto colpito da una malattia, che determina così tante limitazioni psicofisiche, rimanere a capo di una superpotenza?". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Putin ha la sindrome di Cushing, guardate la sua faccia"

Today è in caricamento