rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Le indiscrezioni / Russia

Putin è malato?

Alcune incongruenze rilevate durante il discorso alla nazione allo stadio Luzhniki di Mosca hanno alimentato le voci che circolano da tempo sul presidente russo. Dalle paranoie per il cibo al presunto cancro, passando per l'ossessione per il video dell'uccisione di Gheddafi. Cosa c'è di vero?

Come sta davvero Vladimir Putin? Paranoie di essere avvelenato, una possibile malattia, eventi live pre-registrati e alte cariche dello Stato che spariscono: sono molte le indiscrezioni che circolano in questi giorni di guerra intorno alla figura del presidente russo. E sono tante le ipotesi e talvolta le speculazioni tra i media internazionali dopo il discorso tenuto dallo "zar" lo scorso 18 marzo allo stadio Luzhniki di Mosca, per celebrare gli 8 anni dall'annessione russa della Crimea. L'ipotesi, non confermata, è che si sia trattato di un evento quantomeno manipolato dalla macchina della propaganda russa. Durante l'evento sono apparse inusuali anzitutto le varie interruzioni del discorso di Putin. Tre pause di decine di secondi ciascuna hanno intervallato le parole del presidente russo. Una, particolarmente brusca, ha sospeso il comizio di Putin per mandare in onda un intermezzo musicale con la musica del cantante Oleg Gazmanov.

Da subito si sono levati sospetti sul perché il momento più importante dell'evento, con Putin che avrebbe dovuto dare l'immagine della Russia come un Paese unito e felice, sia stato interrotto. La risposta ufficiale è arrivata dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, che ha parlato di "guasti tecnici ad un server". Dall'Ucraina è invece stato sottolineato come le interruzioni dimostrerebbero il montaggio in post-produzione dell'evento, che non sarebbe quindi stato trasmesso live ma in differita, per ovviare a eventuali contestazioni o proteste.

Come sta Putin? Dalle paranoie per il cibo al presunto cancro

Discorso alla nazione a parte, continuano a circolare indiscrezioni sul complicato stato di salute del presidente russo. Putin avrebbe recentemente ingaggiato assaggiatori personali che mangiano il suo cibo per controllare che non sia avvelenato. L'indiscrezione arriva da vari media internazionali che raccontano di una vera e propria "paranoia" nella testa del capo del Cremlino. Non solo, perché Putin sarebbe ossessionato dal video dell'uccisione di Gheddafi. "Il presidente russo passa ore a guardare il video della fine del leader libico", ha detto il politologo bulgaro Ivan Krastev in un'intervista al Corriere della Sera.

Vladimir Putin parla allo stadio Luzhniki di Mosca

Il presidente russo avrebbe poi licenziato e sostituito circa mille collaboratori, dai cuochi ai segretari, per paura che anche questi potessero avvelenarlo o comunque remargli contro in qualche modo. E da tempo ormai non si vedono più immagini del capo di Stato maggiore Valerij Gerasimov e del ministro della Difesa russo Sergei Shoigu: c'è chi ipotizza che non sia frutto di casualità, tenendo conto della notizia del licenziamento di vari membri tra gli alti ranghi dei servizi di sicurezza russi, che Putin avrebbe punito per le scarse performance nelle analisi militari e di intelligence.

Un altro mistero che circonda Vladimir Putin è quello della sua presunta malattia. Lo sospettano ad esempio molti servizi di intelligence occidentali. Le segreterie di Stati Uniti, Canada, Australia e Regno Unito pensano che Putin si stia al momento sottoponendo a un trattamento a base di steroidi, per curare una patologia grave che potrebbe essere un cancro. Il Guardian ha spiegato come le indiscrezioni siano legate anche ad alcuni comportamenti tenuti di recente da Putin, come l'enorme e innaturale distanza che tiene ai tavoli con i suoi interlocutori nel corso di incontri con leader di altri Paesi e con i suoi collaboratori.

A sostegno della stessa tesi c'è poi l'aspetto fisico di Putin, che ultimamente è apparso più pallido e con il viso più gonfio del solito. Altri ritengono che il presidente russo potrebbe avere il morbo di Parkinson. Le voci sulla malattia del capo di Mosca erano circolate già nel 2020: si era detto che si sarebbe ritirato dalla politica perché affetto proprio dal morbo di Parkinson oppure da un cancro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putin è malato?

Today è in caricamento