Venerdì, 17 Settembre 2021
Integralismo islamico

Quanto costa la guerra all'Isis

Gli Stati Uniti spendono nove milioni di dollari al giorno per combattere i jihadisti del Califfato. Lo ha rivelato il Pentagono. E l'intervento militare potrebbe prolungarsi

ROMA - Gli Stati Uniti spendono più di nove milioni di dollari al giorno nella guerra contro lo Stato Islamico e finora hanno speso 2,7 miliardi di dollari nella campagna aerea in Iraq e Siria iniziata nell'agosto 2014.

Lo rivela il Pentagono, che spiega che i due terzi del denaro sono andati all'Air Force. La Camera dei Rappresentanti Usa - ricorda la Bbc - ha approvato un budget di 579 miliardi di dollari e ha respinto un emendamento nel quale si chiedeva di impedire ulteriore spese nella guerra all'Isis se il Congresso non avesse prima approvato una nuova autorizzazione al ricorso alla forza.

Questa settimana la Casa Bianca ha annunciato l'invio in Iraq di altri cinquecento consiglieri militari, facendo salire il totale del personale militare a 3.500. Il generale Martin Dempsey, capo degli Stati maggiori unificati, ha annunciato che l'intervento in Iraq potrebbe ampliarsi ulteriormente e prolungarsi nel tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto costa la guerra all'Isis

Today è in caricamento