rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Le immagini / Israele

Israele: "Il quartier generale di Hamas è sotto l'ospedale Shifa"

Il portavoce dell'esercito Hagari: "Da lì vengono coordinati gli attacchi, usano i civili come scudi umani". I miliziani negano: "Accuse senza fondamento"

Il quartier generale di Hamas a Gaza si troverebbe sotto l'ospedale Al-Shifa, a Gaza City. Almeno secondo Israele. A denunciarlo è infatti il portavoce delle forze di difesa di Tel Aviv Daniel Hagari, secondo cui da lì Hamas impartirebbe gli ordini ai suo miliziani e verrebbe coordinato il lancio di razzi contro Israele. Il sito sarebbe accessibile solo attraverso vari tunnel sotterranei e da alcune unità dell'ospedale, con cui condivide anche la rete elettrica.  

"L'ospedale ha 1.500 letti e circa 4.000 membri del personale che formano uno 'scudo umano' per i leader", ha detto Hagari, aggiungendo che dopo gli attentati del 7 ottobre centinaia di terroristi sarebbero fuggiti nella struttura per proteggersi dai raid di Israele. "In questo momento - ha detto il portavoce dell'esercito israeliano -, i terroristi si muovono liberamente all'interno dell'ospedale. Hamas porta avanti la guerra" da lì, ha aggiunto, "mettendo in pericolo non solo la vita degli israeliani ma utilizzando come scudi umani i civili innocenti di Gaza".

Secondo l'esercito israeliano, il "fulcro dell'attività" di Hamas sarebbe proprio l'ospedale al Shifaa, il più grande della Striscia di Gaza. Nella struttura, si legge in un tweet dell'esercito, "ci sono diversi complessi sotterranei utilizzati dai leader dell'organizzazione terroristica per dirigere le loro attività e un tunnel che raggiunge l'ospedale e permette l'ingresso al quartier generale di Hamas senza passare dall'ospedale".

L'Idf cita come fonti i servizi di intelligence, in particolare lo Shin Bet, e ha pubblicato anche degli audio a supporto di questa tesi. In uno viene ripresa la conversazione tra due cittadini di Gaza, la cui identità è ignota. "Dov’è il quartier generale principale delle brigate Al-Qasam?" si sente dire nell'audio. "Sotto il complesso Al-Shifa. Sì, il quartier generale della leadership è sotto il complesso di Al-Shifa" risponde l'altro uomo (le brigate Al-Qasam sono il braccio armato di Hamas). 

Per Benjamin Netanyahu i miliziani di Hamas sono "malati" e "trasformano gli ospedali nella sede del commando centrale per creare il loro terrore. La nostra intelligence - dice il primo ministro israliano - ha appena diffuso le prove". 

L'organizzazione che detta legge a Gaza però ha già smentito. "Le accuse del portavoce dell'esercito del nemico sono completamente senza fondamento" ha detto un dirigente di Hamas, Ezzat al-Risheq, il quale nega che "i capi" dell'organizzazione "si trovino in un quartier generale sotto l'ospedale di al-Shifa". Per quanto sia impossibile verificare in modo indipendente le informazioni diffuse dall'esercito israeliano, in passato sono emerse prove che i miliziani abbiano trovato rifugio all'interno di strutture sanitarie. Durante il conflitto del 2014, spiega il quotidiano britannico Guardian, "uomini armati" sono stati visti "in alcuni ospedali di Gaza, mentre alcuni funzionari di Hamas", tra cui anche diversi leader dell'organizzazione, sarebbero stati avvistati proprio all'interno di Al-Shifa. 

Segui Today anche sul nuovo canale WhatsApp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Israele: "Il quartier generale di Hamas è sotto l'ospedale Shifa"

Today è in caricamento