rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
MESSICO

Messico, violentata ragazza italiana: arrestati due poliziotti

Un terzo agente è ricercato. L'episodio avvenuto a Playa del Carmen, vicino Cancun. La violenza il 12 febbraio.

Due poliziotti sono stati arrestati in Messico e un terzo è ricercato per lo stupro di una ragazza italiana.

L'episodio è avvenuto a Playa del Carmen, vicino a Cancun. La notizia è stata confermata all'Adnkronos da fonti dell'ambasciata italiana a Città del Messico: "La rappresentanza diplomatica sta cercando di avere più informazioni possibili su questa situazione" ed è in contatto "sia con la Farnesina che con le autorità messicane".

Inoltre, "il console onorario italiano a Playa del Carmen è stato incaricato di seguire il caso e raccogliere tutte le informazioni possibili".

Secondo l'agenzia di stampa Dpa, che cita i media locali, i poliziotti sono accusati di stupro ed abuso di autorità ai danni della giovane, la cui età ancora non è stata precisata, assalita all'alba del 12 febbraio mentre si trovava con un connazionale.

I due italiani, secondo la ricostruzione, sarebbero stati sorpresi dai poliziotti a urinare in un vicolo. Gli agenti avrebbero chiesto loro una somma di denaro per evitare l'arresto. I due italiani, sempre secondo la ricostruzione dei media, non avevano la somma richiesta e per questo gli agenti avrebbero abusato della ragazza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messico, violentata ragazza italiana: arrestati due poliziotti

Today è in caricamento