Lunedì, 27 Settembre 2021
Aggressioni / Regno Unito

Ragazzo autistico punta un fucile contro un'auto della polizia|LA FOTO SHOCK

Il ragazzo, sostiene il padre, avrebbe voluto farsi uccidere. Gli agenti sono riusciti ad evitare il peggio e ora il giovane è accusato di aggressione

Voleva farsi uccidere: per questo Samuel Barlow, 16enne scozzese di Shetland, ha seminato il panico per le strade della sua cittadina puntando un fucile ad aria compressa contro un'auto della polizia dopo aver minacciato alcuni residenti. Solo grazie alla professionalità degli agenti e al loro coraggio è stato evitato il peggio.

Ora che il suo caso è arrivato in tribunale, racconta il Mirror, il padre di Barlow ha difeso il figlio, autistico, sostenendo che in realtà non voleva fare del male a nessuno e non avrebbe mai sparato contro gli agenti: esasperato dopo essere stato preso di mira da alcuni bulli su Facebook, Samuel sarebbe uscito di casa armato di fucile con l'intento di farsi uccidere. Ma la polizia lo ha ritenuto comunque pericoloso e hanno dato subito l'allarme.

La sentenza per Jason Barlow è prevista per il 9 gennaio, in attesa di nuovi riscontri psichiatrici. Il ragazzo si è dichiarato colpevole di aggressione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo autistico punta un fucile contro un'auto della polizia|LA FOTO SHOCK

Today è in caricamento