rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Il caso / Germania

L'accusa contro Ratzinger: "Sapeva di abusi nella sua diocesi". La replica: "Falso"

Secondo il settimanale tedesco Die Zeit Benedetto XVI sarebbe stato al corrente degli abusi di un sacerdote quando era arcivescovo a Monaco

Il Papa emerito Benedetto XVI non avrebbe messo fine agli abusi di un sacerdote della sua diocesi pur essendone a conoscenza. L'accusa arriva dalla Germania, ma il segretario personale di Ratzinger smentisce. È il settimanale tedesco Die Zeit a pubblicare stralci di un "decreto extragiudiziale" del tribunale ecclesiastico dell'arcidiocesi di Monaco e Frisinga in cui viene criticato il comportamento dei vertici che non avrebbero fermato l'operato di un prete.

Il caso è quello di Peter H. che fu accusato di 23 casi di presunti abusi sessuali su minori tra gli 8 e i 16 anni tra il 1976 e il 1993. Tra gli "alti prelati" che avrebbero potuto agire (almeno secondo il documento citato dal settimanale) ci sarebbe appunto anche Benedetto XVI. I vertici della diocesi "non sono stati all'altezza delle loro responsabilità verso i giovani e i bambini affidati alle loro cure pastorali", si legge in un passaggio riportato dal Die Zeit.

Secondo quanto ricostruito, il sacerdote sotto accusa fu trasferito nell'arcidiocesi di Monaco nel 1980 dopo i presunti casi di abusi in un'altra parrocchia. E tra i prelati che erano al corrente delle accuse ci sarebbe anche il Papa emerito, arcivescovo di Monaco e Frisinga dal 1977 al 1982. Secondo l'inchiesta Benedetto XVI "conosceva la situazione del sacerdote e nonostante ciò, lo accettò come chierico nella sua diocesi, a condizione che si sottoponesse a una terapia in Baviera". Ma come detto il segretario del Papa emerito rispedisce al mittente ogni accusa: l'affermazione che Ratzinger "fosse a conoscenza degli antefatti al momento dell'ammissione del padre H. è falsa" ha fatto sapere Georg Gänswein al Die Zeit. "Di tali fatti precedenti non aveva alcuna conoscenza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'accusa contro Ratzinger: "Sapeva di abusi nella sua diocesi". La replica: "Falso"

Today è in caricamento