Venerdì, 25 Giugno 2021
REGNO UNITO / Regno Unito

"Sei un razzista": manifestanti scozzesi aggrediscono leader eurofobo Nigel Farage

Farage si trovava nella capitale scozzese per lanciare la campagna del suo partito, tentando di approfittare del successo dell'Ukip alle recenti amministrative in Inghilterra

Nigel Farage, leader del partito britannico nazionalista ed eurofobo Ukip, è stato malmenato da dei manifestanti in Scozia durante una conferenza stampa e la polizia è dovuta intervenire per metterlo al sicuro. Il leader dell'Ukip per sfuggire ai manifestanti che lo accusavano di essere un razzista si è rifugiato in un pub di Edimburgo. Farage si trovava nella capitale scozzese per lanciare la campagna del suo partito, tentando di approfittare del successo dell'Ukip alle recenti amministrative in Inghilterra.

Gawain Towler, portavoce di Farage, ha dichiarato che il leader dell'Ukip non si era lasciato intimidire dall'incidente.
Il partito nazionalista ha ottenuto uno storico successo alle elezioni locali parziali di inizio maggio nel Regno Unito, accentuando la pressione sulla coalizione al governo, guidata dal Primo ministro conservatore David Cameron.
Nigel Farage sostiene che il suo partito anti-Ue non dovrebbe ormai più essere considerato un semplice movimento di protesta poiché vince in media un quarto dei suffragi negli scrutini locali in Inghilterra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei un razzista": manifestanti scozzesi aggrediscono leader eurofobo Nigel Farage

Today è in caricamento