Venerdì, 24 Settembre 2021
Medioriente / Israele

Razzo di Hamas sfiora centrale nucleare: morto un israeliano

Nel secondo giorno di invasione via terra della Striscia di Gaza, Israele conta la sua seconda vittima. Nell'esplosione feriti anche due bambini

Un israeliano è rimasto ucciso sabato da un razzo lanciato dalla Striscia di Gaza, che ha causato anche il ferimento di altre quattro persone nella comunità dei beduini di Dimona, nel sud di Israele. Lo ha riferito la polizia, precisando che i feriti sono due donne e due bambini. A Dimona si trova una centrale nucleare.

"Un razzo sparato contro Dimona ha ferito cinque membri di una stessa famiglia", si legge nel comunicato della polizia, in cui si precisa che "un uomo di 32 anni" è poi morto per le ferite riportate.

Si tratta della seconda vittima dei razzi lanciati dai gruppi palestinesi, mentre un militare israeliano è rimasto ucciso nel primo giorno dell'operazione di terra lanciata nella Striscia di Gaza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzo di Hamas sfiora centrale nucleare: morto un israeliano

Today è in caricamento