rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Incubo sicurezza / Regno Unito

Oltraggio al feretro della regina Elisabetta: arrestata una donna

Teneva in mano un cartello anti-monarchico fuori dalla cattedrale di Edimburgo

Una donna è stata arrestata per aver tenuto in mano un cartello anti-monarchico mentre la folla attendeva la bara della regina Elisabetta II fuori dalla cattedrale di St Giles a Edimburgo. La polizia scozzese afferma che la donna - 22 anni- aveva inscenato la protesta poco prima della proclamazione di re Carlo III a Edimburgo mentre migliaia di persone si sono radunate in città. Ma non si tratterebbe dell'unico caso: come riferisce il Mirror sono stati rimossi altri cartelli che insultavano la famiglia reale.

Un portavoce della polizia scozzese ha dichiarato: "Una donna di 22 anni è stata arrestata fuori dalla cattedrale di St Giles, a Edimburgo, domenica 11 settembre 2022 per aver violato il momento pacifico". Il re Carlo III e Camilla, la regina consorte, si recheranno a Edimburgo lunedì, per prendere parte ad una cerimonia alla Cattedrale di St Giles. Ritorneranno quindi a Londra dove sarà esposta la salma della regina fino al funerale previsto all'Abbazia di Westminster il 19 settembre.

Per l'evento - cui prenderanno parte molti leader mondiali - è stato previsto un rigoroso servizio d'ordine con lo schieramento di migliaia di agenti e una no-fly zone disposta su Londra da lunedì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltraggio al feretro della regina Elisabetta: arrestata una donna

Today è in caricamento