rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
GIAPPONE / Giappone

Rifiutato da 25 ospedali in due ore: muore 75enne

Assurda tragedia in Giappone: l'uomo lamentava problemi respiratori. Il paramedico dell'ambulanza: "Mai visto in vita mia una cosa del genere"

GIAPPONE. Faceva fatica a respirare. Così ha chiamato un'ambulanza per farsi portare in ospedale. Ma dopo aver girato per oltre due ore di ospedale in ospedale, ben 25, è deceduto

L'incredibile vicenda è accaduta a gennaio nella città di Kuki, a nord di Tokyo: l'uomo, 75 anni, che viveva da solo, aveva chiamato un'ambulanza perchè accusava problemi respiratori. 

I paramedici si son visti rifiutare il ricovero da 25 cliniche e ospedali, tutti con la stessa motivazione: mancanza di medicine o di posti letto. L'ambulanza ha quindi tentato il ricovero nell'ospedale di una prefettura vicina, ma l'uomo è morto poco dopo l'arrivo. 

Visibilmente colpito dalla vicenda, uno dei paramedici ha rotto il silenzio e ha denunciato il tutto - solo in queste ore - all'agenzia di stampa Jiji: "Non ho mai vissuto una cosa del genere in tutta la mia vita".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiutato da 25 ospedali in due ore: muore 75enne

Today è in caricamento