Giovedì, 23 Settembre 2021
La guerra infinita / Afghanistan

È partito l'ultimo aereo statunitense da Kabul

La partenza degli ultimi militari americani segna la fine della guerra più lunga degli Stati Uniti

"Gli ultimi aerei militari statunitensi hanno lasciato l'Afghanistan con le truppe e il resto del personale diplomatico di base". Lo ha annunciato al Pentagono il comandante del comando centrale degli Stati Uniti, il generale Frank McKenzie. La partenza degli Stati Uniti segna la fine di un'uscita tesa, caotica e sanguinosa dalla guerra più lunga degli Stati Uniti: è la prima volta in quasi 20 anni che gli Usa e i loro alleati non hanno truppe sul campo in Afghanistan. Un alto funzionario del Dipartimento di Stato, citato dalla Cnn, ha detto che il Dipartimento di Stato non avrà civili sul territorio una volta che l'esercito americano avrà lasciato l'Afghanistan, ma, ha aggiunto, "ciò non significa che stiamo sospendendo qualsiasi impegno nei confronti dei cittadini americani in Afghanistan, degli afgani a rischio, del popolo afghano".

evacuazione kabul-3

Circa 250 cittadini americani non sono riusciti a lasciare l'Afghanistan con l'ultima operazione di evacuazione: il comandante del Centcom, il generale Kenneth "Frank" McKenzie, ha detto che nessun cittadino americano è riuscito a imbarcarsi sugli ultimi cinque voli partiti da Kabul, spiegando che non c'erano sfollati rimasti all'aeroporto quando sono decollati gli aerei. In 18 giorni, l'esercito americano ha evacuato 79.000 civili, 6.000 americani e oltre 73.000 tra cittadini di paesi terzi e afgani.

BF237419-8444-4C96-AF12-03BE417B5ADB-2

L'ultimo volo partito da Kabul è stato salutato da alcuni colpi di arma da fuoco. Si spara a Kabul per festeggiare il decollo dell'ultimo aereo americano che lascia l'Afghanistan. In un video citato dalla Cnn si vedono combattenti talebani in una strada della capitale sparare in aria con armi automatiche. "L'ultimo soldato americano ha lasciato l'aeroporto di Kabul questa sera alle 21, ora afgana, e il nostro Paese ha ottenuto la piena indipendenza", ha scritto su twitter il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid.

Cosa è successo in 20 di guerra in Afghanistan 

Risale al 7 ottobre 2001 l'inizio dell'operazione Enduring Freedom quando, in risposta agli attacchi terroristici dell'11 settembre, gli Stati Uniti attaccarono i talebani in Afghanistan accusandoli di fornire copertura ad Al Qaeda. Le truppe Nato e i loro alleati afghani conquistarono una dopo l'altra le roccaforti del regime. Il 9 dicembre 2001 la resa di Kandahar e la celebre fuga in motocicletta del leader talebano, il Mullah Omar.

Iniziò così un logorante e difficilissimo tentativo di stabilizzare una nazione dove i talebani continuarono a controllare vaste aree del paese. Nel maggio 2011 l'uccisione di Bin Laden segnò un punto di svolta e Obama si impegnò a ritirare le 30 mila truppe aggiuntive dispiegate nel paese segnato da continui attentati. Il 1 gennaio 2015 l'operazione "Enduring Freedom" fu rimpiazzata dall'operazione "Freedom's Sentinel", con attività di antiterrorismo e sostegno finalizzata all'addestramento delle forze locali. 

Quando, il 20 gennaio 2017, Donald Trump giurò da presidente il ritiro era ormai in larga parte concluso. Gli uomini sul campo erano scesi a 9 mila, accompagnati da un numero analogo di contractor. La ripresa degli attacchi suicidi spinse però il nuovo presidente a valutare un nuovo aumento degli effettivi, sulla base delle condizioni sul terreno. Nel gennaio 2018 i talebani lanciarono un'offensiva che causò la morte di 115 persone nella capitale. Trump decise di concentrarsi sul prosciugamento delle risorse finanziarie delle milizie, distruggendo le coltivazioni di oppio e tagliando l'assistenza militare al Pakistan, accusato di sostenere gli estremisti. I talebani accettarono così di sedersi al tavolo della pace con le storiche trattative di Doha.

2150A622-0399-462A-A238-3D95D7F0167A
Il resto sono le notizie degli ultimi giorni, con le evacuazioni e il caos sul campo dove i miliziani locali dell'Isis combattono per il predominio sul Paese con i talebani che ora comandano a Kabul. 

Quanto sono costati agli italiani vent'anni in Afghanistan 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È partito l'ultimo aereo statunitense da Kabul

Today è in caricamento