rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
ROMANIA / Romania

Romania, rimane al potere il presidente Basescu

Il referendum indetto per confermare la sua destituzione non ha raggiunto il quorum

Non è risultato valido il referendum che si è tenuto ieri in Romania, indetto per confermare la destituzione del presidente Traian Basescu. Secondo i risultati riportati dall'Ufficio elettorale centrale, soltanto il 46% degli aventi diritto si è presentato alle urne. Non è stato quindi raggiunto il quorum del 50% più uno.

La consultazione era stata organizzata dalla maggioranza del governo di centro-sinistra, rappresentata dal premier Victor Ponta, che aveva accusato il presidente di aver violato la Costituzione arrogandosi poteri che non gli spettavano. Nel mirino del primo ministro c'erano anche le misure di austerità che Basescu aveva adottato in accordo con Unione europea e Fondo monetario internazionale.

“I romeni hanno respinto il tentativo di colpo di stato organizzato dai 256 parlamentari della maggioranza guidati da Victor Ponta e Crin Antonescu (il presidente a interim, ndr)” ha commentato il capo di Stato, una volta usciti i risultati.

“Dal punto di vista politico, Traian Basescu non esiste più” ha ribattuto Ponta, che ha parlato di una rottura creatasi tra il presidente e il popolo. “Resterà a Cotroceni (il palazzo presidenziali, ndr), ma non avrà alcuna legittimità” ha poi commentato il premier, come riferisce il sito internet de Le Nouvel Observateur.

La tensione politica interna alla Romania rischia quindi di aggravarsi, anche in vista delle elezioni legislative che si terranno in autunno. “Dopo questo referendum, ci si sarebbe potuti aspettare che le due fazioni rivedessero le proprie posizioni, ma in Romania i conflitti politici sono anche questioni personali, e questo li rende difficili da risolvere” ha spiegato al giornale francese l'analista Radu Alexandru.

Come ricorda l'Ansa, il presidente era stato sospeso dal parlamento il 6 luglio scorso ma, secondo quanto prevede la legge romena, questo provvedimento per essere valido doveva essere confermato da una consultazione popolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romania, rimane al potere il presidente Basescu

Today è in caricamento