Martedì, 11 Maggio 2021
Madagascar

Colpito da un fulmine: muore in vacanza sotto gli occhi della moglie

Rosario Costa, 55enne originario di Palermo, è deceduto mentre si trovava in vacanza in Madagascar

Foto di repertorio

Rosario Costa, un palermitano di 55 anni, è morto sotto gli occhi della moglie dopo essere stato colpito da un fulmine. L'uomo, imprenditore nel settore turistico e padre di due figli, si trovava in Madagascar con la moglie per una vacanza sognata da tempo. La tragedia, resa nota da Africa Express, è avvenuta nel distretto di Miandrivazo e risale ai giorni scorsi.

La coppia di palermitani si stava recando a Morondava ed era accompagnata da un autista del posto. Dopo aver imboccato una strada statale i due hanno deciso di fermarsi ad Ankotrofotsy, un piccolo centro, per consumare un pranzo veloce. Mentre la moglie stava preparando i panini, il marito si è allontanato per scattare qualche foto ed è stato colpito da un fulmine. Per Rosario Costa non c'è stato nulla da fare.

La popolazione locale è stata accanto alla vedova fino al trasferimento della salma ad Antananarivo, la capitale del Madagascar. "Durante la notte - rivela Africa Express - la cittadinanza ha persino organizzato una veglia funebre per il turista palermitano". La salma è stata poi portata in Italia poco dopo.

La notizia su PalermoToday

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da un fulmine: muore in vacanza sotto gli occhi della moglie

Today è in caricamento