rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Omicidio shock / Stati Uniti d'America

Il runner che si filma con lo smartphone mentre uccide un senzatetto perché "gli ostruiva la strada"

L'uomo, 68 anni, stava allenandosi in un pomeriggio come tanti, correndo in compagnia dei suoi due cani, quando ha trovato sul suo percorso un homeless, 40 anni, che stava dormendo lungo il marciapiede. Dopo pochi istanti ha sparato

Un anziano runner si è filmato mentre uccideva un senzatetto che gli aveva ostruito la strada. Con questa pesantissima accusa, in California, è stato incriminato Craig Summer Elliott, 68 anni. I fatti risalgono al 28 settembre scorso a Garden Grove, a pochi chilometri da Disneyland. Le conclusioni dell'inchiesta sono emerse nelle ultime ore con l'incriminazione decisa dai procuratori, e trovano inevitabilmente ampio spazio sui media statunitensi.

Elliott stava allenandosi intorno alle 15 di un pomeriggio come tanti, correndo in compagnia dei suoi due cani nella Orange County, spingendo una sorta di carrello/passeggino da jogging (vedi foto articolo), quando ha trovato sulla sua strada Antonio Garcia Avalos, 40 anni, che stava dormendo lungo il marciapiede. Il runner ha provato a svegliare Avalos, spingendogli addosso il carrello. L'homeless si è svegliato e ha reagito urlandogli di lasciarlo in pace. A questo punto Elliott, mentre stava riprendendo la scena con lo smartphone, ha estratto una pistola. Per niente intimorito, Avalos gli ha lanciato contro una scarpa, e il runner gli ha sparato tre volte, uccidendolo.

Il killer aveva un regolare porto d'armi: è stato arrestato la scorsa settimana. "Questa - ha dichiarato il procuratore distrettuale della contea, Todd Spitzer - è una concatenazione di fatti che si è risolta nel peggiore dei modi, e il risultato è che un uomo è morto". "Questo caso ci ricorda chiaramente che farsi giustizia da soli non è mai la risposta e che ci sono conseguenze per le nostre azioni", ha concluso il procuratore. Craig Summer Elliott ora è fuori su cauzione: ha versato una cauzione di centomila dollari. In caso venga dichiarato colpevole, rischia fino a ventuno anni di carcere.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il runner che si filma con lo smartphone mentre uccide un senzatetto perché "gli ostruiva la strada"

Today è in caricamento