rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
RUSSIA / Russia

Russia, due mesi di carcere per l'attivista italiano di GreenPeace Cristian d'Alessandro

Greenpeace ha annunciato appello contro la decisione e chiederà la scarcerazione immediata di tuto l'equipaggio. Il direttore generale di Greenpeace Kumi Naidoo ha detto "non ci faremo intimidire, faremo appello contro le carcerazioni e insieme prevarremo"

Greenpeace ha annunciato che farà ricorso contro le carcerazione preventiva decisa da un tribunale russo nei confronti dei suoi attivisti che hanno partecipato a un'azione di protesta contro l'estrazione di petrolio in Artico.

Ieri il tribunale di Murmansk ha confermato la custodia preventiva di tutti e 30 gli attivisti imbarcati sul rompighiaccio Arctic Sunrise dell'organizzazione ambientalista. Per 22 di loro, tra cui l'italiano Cristian d'Alessandro, la carcerazione durerà due mesi, in attesa della chiusura dell'inchiesta per pirateria aperta nei loro confronti. Greenpeace ha annunciato appello contro la decisione e chiederà la scarcerazione immediata di tuto l'equipaggio. Il direttore generale di Greenpeace Kumi Naidoo ha detto "non ci faremo intimidire, faremo appello contro le carcerazioni e insieme prevarremo".

IL VIDEO DELL'ASSALTO ALLA PIATTAFORMA GAZPROM

Vari siti di news russi e il canale tv nazionale NTV hanno oscurato tutte le loro fotografie oggi per protestare contro la carcerazione di Denis Sinyakov, ex fotografo di AFP e Reuters che lavorava per Greenpeace come freelance. "Denis Sinyakov è indagato per pirateria e questa carcerazione preventiva di due mesi diverrà probabilmente un precedente nella storia del giornalismo russo" scrive il quotidiano economico Vedomosti in un editoriale. Ieri sull'arresto di Sinyakov erano arrivate dure prese di posizione dell Osce e di Reporters san Frontieres.

Greenpeace he reso noto che anche un videografico britannico, Kieron Bryan, è tra coloro che resteranno in carcere per due mesi. Secondo l'organizzazione ambientalista poi nel corso dell'udienza di ieri agli stranieri è stata fornita una "traduzione inadeguata".

Mercoledì il presidente russo Vladimir Putin aveva detto che "naturalmente gli attivisti non sono pirati" e ieri il portavoce del Comitato d'inchiesta russo ha detto che l'accusa di pirateria potrebbe essere ridimensionata durante l'indagine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russia, due mesi di carcere per l'attivista italiano di GreenPeace Cristian d'Alessandro

Today è in caricamento