rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Mondo Corea del Nord

Nuove sanzioni alla Corea del Nord: "Pyongyang minaccia globale"

Sul quotidiano ufficiale del regime di Kim Joung-un nuove minacce agli Stati Uniti: "Pronti a trasformare Usa in mare di fuoco"

Nuove misure contro la Corea del Nord sono state adottate dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che all'unanimità ha elevato il livello delle sanzioni definendo Pyongyang una "minaccia globale".

La risposta del regime di Kim Jong-un affidate ad un editoriale del Rodong Sinmun, quotidiano ufficiale di Pyongyang: "Il giorno in cui gli Stati Uniti si azzardino a provocare la nostra nazione con armi nucleari o con sanzioni, il territorio statunitense sarà sommerso da un inimmaginabile mare di fuoco".  

L'articolo accusa gli Stati Uniti e i suoi alleati di manterenere una politica "ostile" contro Pyongyang e aggiunge che la conseguenza dell'atteggiamento di Trump e "della sua banda" sarà quella di "motivare sempre di più il nostro esercito, e dare ancora più ragioni alla repubblica Democratica di Corea per il possesso di armi nucleari".

Le sanzioni, secondo il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, "aiuteranno la Corea del Nord a prendere una decisione giusta e intelligente"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove sanzioni alla Corea del Nord: "Pyongyang minaccia globale"

Today è in caricamento