rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Battaglia per i diritti / Iran

La campionessa iraniana di scacchi sfida il regime: gioca ai mondiali senza velo

La foto della giovane alla scacchiera senza il velo sta facendo il giro del web

Nonostante la repressione violenta del governo di Teheran personaggi dello sport e dell'arte continuano a protestare contro l'hijab. Questa volta a sfidare il regime iraniano è Sara Khadim al-Sharia, la campionessa di scacchi iraniana che ha preso parte al Campionato mondiale 2022 in Kazakistan senza indossare l'hijab obbligatorio. La foto della giovane alla scacchiera senza il velo sta facendo il giro del web.

Sara Khadim al-Sharia è la prima giocatrice di scacchi iraniana che, oltre a guadagnarsi il grado di gran maestra femminile, è riuscita anche a vincere il titolo di maestra internazionale di scacchi all'84mo Congresso mondiale di scacchi all'età di 18 anni.

Iran, aereo costretto ad atterrare: bloccata la famiglia dell'ex calciatore che critica il regime

Iran, la pattinatrice che sfida il governo e si presenta senza velo

Elnaz Rekabi è tornata in Iran: accolta come un'eroina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La campionessa iraniana di scacchi sfida il regime: gioca ai mondiali senza velo

Today è in caricamento