Giovedì, 17 Giugno 2021
Bambini

Scattano una foto col flash in famiglia: bimbo di 3 mesi diventa cieco

Ha perso la vista e tutto perché un amico dei suoi genitori nel fargli una foto ha dimenticato di togliere il flash. Il lampo della fotocamera ha procato dei danni irreparabili agli occhi del piccolo

Un bimbo cinese di tre mesi ha perso la vista da un occhio dopo che un amico di famiglia ha dimenticato di disattivare il flash mentre scattava una foto. I medici che lo hanno preso in cura ora sostengono che il lampo effettuato dalla fotocamera ha provocato danni irreparabili. Inoltre la fotografia è stata scattata da una distanza di venticentimetri dal volto del piccolo. 

Tutto ciò non solo lo avrebbe reso cieco dall'occhio destro ma avrebbe anche ridotto notevolmente la vista da quello sinistro. Un danno permanente che non potrà essere risolto neppure attraverso un intervento. Il flash avrebbe danneggiato la macula, cioè la zona centrale della retina dell'occhio umano, la più sensibile agli stimoli luminosi. Si tratta di una parte del corpo che si sviluppa pienamente solo all’età di quattro anni. Ciò vuol dire che prima di questo periodo, i bimbi sono ancora più sensibili alla luce forte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scattano una foto col flash in famiglia: bimbo di 3 mesi diventa cieco

Today è in caricamento