Mercoledì, 28 Luglio 2021
Mondo Argentina

Argentina, disperso sottomarino con a bordo 44 persone

Il sottomarino ha interrotto i contatti nelle prime ore di mercoledì. In ansia i parenti delle 44 persone a bordo del battello: "Speriamo possano essere trovati"

Dalle prime ore di mercoledì non si hanno più contatti con un sottomarino argentino nell'Atlantico meridionale, al largo della Patagonia, nel sud del Paese. Il portavoce della Marina argentina, Enrique Balbi, ha annunciato che questa notte è stato dichiarato “lo stato di ricerca e salvataggio” (Sar) del sottomarino “ARA San Juan".

“Ci impegniamo a utilizzare tutte le risorse nazionali e internazionali necessarie per trovare il sottomarino ARA San Juan il prima possibile”, ha scritto sul suo profilo ufficiale Twitter il presidente del Paese, Mauricio Macri, “Siamo in contatto con le famiglie dell’equipaggio del sottomarino ARA San Juan per informarli e sostenerli. Condividiamo la loro preoccupazione e quella di tutti gli argentini.

La nave, con 44 persone dell’equipaggio, era diretta a Mar del Plata da Ushuaia, dove aveva effettuato una serie di esercitazioni. Nel momento in cui il contatto radio è stato perso, il sottomarino si trovava nella zona del golfo San Jorge, tra Rio Gallegos e Puerto Deseado.

“È un evento Sar (search and rescue, ricerca e salvataggio). Non facciamo drammi né minimizziamo. Comporta un passo successivo a questo piano di emergenza iniziato giovedì”, ha proseguito Balbi in conferenza stampa.

In ansia i parenti e i familiari dei marinai. "Preghiamo Dio e chiediamo a tutti gli argentini di aiutarci e speriamo possano essere trovati", ha detto Claudio Rodriguez, fratello di uno dei membri dell’equipaggio, al canale news Todo Noticias, aggiungendo di ritenere che "sia solo un problema di comunicazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Argentina, disperso sottomarino con a bordo 44 persone

Today è in caricamento