Martedì, 27 Luglio 2021

Selfie catastrofe: donna distrugge un'opera da 200mila dollari

L'incubo di ogni artista? Vedere distrutta la propria opera, per giunta per un futile motivo. Un incubo divenuto realtà alla Factory di Los Angeles, dove si teneva la mostra di Simon Byrch, che esponeva la sua ultima creazione: una stanza con 60 culture coronate

Un'opera che ha avuto vita breve a causa di una visitatrice e del suo bisogno di scattare selfie: come si vede dal filmato registrato dalle telecamere di sicurezza, la donna si appoggia su un'istallazione per scattare la foto, innescando un effetto domino che fa cadere rovinosamente tutta una colonna di sculture, provocando un danno da oltre 200mila dollari. Adesso per la donna passerà un brutto guaio.

Si parla di

Video popolari

Selfie catastrofe: donna distrugge un'opera da 200mila dollari

Today è in caricamento