rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Mondo Stati Uniti d'America

Arrestato seminarista pedofilo: "Cercava bambine su internet per fare sesso"

La polizia federale lo ha arrestato in aeroporto mentre si preparava per passare il confine e andare a "comprare" una bambina con meno di tre anni

Cercava bambine per fare sesso. Joel A. Wright, 23enne seminarista dell'Ohio, è stato arrestato dagli agenti federali a San Diego. Per lui l'accusa è di aver passato il confine di diversi stati con l'intenzione di fare sesso con un minore e di aver tentato di attraversare le frontiere americane per porre in essere comportamenti sessuali illeciti con un'altra persona.

Wright è stato arrestato nell'aeroporto internazionale di San Diego, dopo un'indagine durata più di un mese per sfruttamento minorile. "I pedofili che erroneamente credono di poter sfuggire alla giustizia per aver commesso crimini sessuali contro i bambini fuori dagli Stati Uniti devono sapere che il Dipartimento per la sicurezza interna starà sempre dalla parte di quelle vittime, a prescindere dal luogo in cui esse vivono", ha spiegato l'agente speciale Dave Shaw dell'agenzia federale responsabile del controllo di sicurezza delle frontiere e dell'immigrazione.

Durante l'indagine è stato intercettato uno scambio di email in cui Wright affermava di essere in viaggio per Tijuana per adottare una bambina con meno di tre anni per fare sesso. L'uomo aveva messo un annuncio su internet. Gli agenti lo hanno fermato mentre si stava organizzando per andare all'appuntamento con il "venditore", in realtà un agente sottocopertura che lo aveva stanato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato seminarista pedofilo: "Cercava bambine su internet per fare sesso"

Today è in caricamento