rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Gli aggiornamenti / Brasile

Uomo armato tiene in ostaggio passeggeri di un bus: "Bambini e anziani a bordo"

I feriti riportati sono almeno tre, i cecchini e i reparti speciali della polizia sono sul posto: cosa sta succedendo

I passeggeri di un autobus sono tenuti in ostaggio all'interno della stazione degli autobus di Rio de Janeiro. Come riporta il quotidiano brasiliano O Globo, sul posto sono presenti gli agenti del Battaglione operativo speciale della polizia (Bope). Secondo le prime informazioni della polizia militare un uomo ha sparato colpendo due persone. I feriti sono stati soccorsi, ma non ci sono informazioni sul loro stato di salute. La squadra del Bope sta negoziando il rilascio degli ostaggi.

Sull'autobus, secondo le prime sommarie informazioni, si trovano diciotto ostaggi, tra cui bambini e anziani, mentre almeno un uomo di 35 anni, rimasto ferito, è già stato trasferito in ospedale.
Il pullman, sequestrato da un uomo, si trova nella stazione Rodoviária Novo Rio, nel centro della città. 

L'autobus preso in ostaggio a Rio de Janeiro: le ultime notizie

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto, se si sia trattato di un assalto finito male. Quello che sta emergendo è che il pullman era rientrato alla stazione poco dopo la partenza, a causa di un difetto, probabilmente all'aria condizionata. Sul posto sono presenti anche i cecchini, mentre il numero dei feriti è salito a due. Uno di questi è attualmente sottoposto a un intervento chirurgico al torace.

Il pullman si trova in una piattaforma centrale della stazione Nova Rio, che conta in tutto 75 marciapiedi e dove operano 41 imprese di trasporto, per un traffico di 38mila passeggeri, che nei giorni festivi salgono a 70mila. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo armato tiene in ostaggio passeggeri di un bus: "Bambini e anziani a bordo"

Today è in caricamento