Lunedì, 27 Settembre 2021
Stati Uniti

Fa sesso con l'husky della cognata, lei scopre tutto e lo denuncia

Nuovo caso di zoofilia negli Stati Uniti. Kenneth Kellmer, 41 anni, è stato sorpreso in salotto con i pantaloni abbassati dalla sorella della sua fidanzata

Follia negli Stati Uniti d’America. Un uomo di 41 anni, Kenneth Kellmer, è stato accusato di aver abusato sessualmente di un cane husky appartentente alla sorella della sua fidanzata. Secondo la Polizia l’uomo è stato colto in fragrante dalla donna mentre compiva l’osceno abuso nel suo appartamento di Missoula County, nel Montana.

I fatti risalgono allo scorso 21 febbraio. La futura cognata lo avrebbe sorpreso in salotto, con i pantaloni abbassati e le mani sul povero cucciolo di Husky di tre anni e mezzo. 

La donna lo ha denunciato per zoofilia e violenza sugli animali. Kellmer è stato ora rilasciato su cauzione ma dovrà tornare in tribunale per il processo: rischia una condanna fino a 10 anni di carcere e diverse migliaia di dollari di multa.

Solo qualche settimana fa, sempre negli Stati Uniti, un uomo di 61 anni, Manuel Ramon Gonzalez, era stato arrestato con un’accusa infamante: aver maltrattato e abusato sessualmente del suo cagnolino Chihuahua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa sesso con l'husky della cognata, lei scopre tutto e lo denuncia

Today è in caricamento