rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
SIRIA / Siria

Siria, John Kerry: "Sappiamo che Assad ha usato armi chimiche"

Il duro, e forse decisivo, intervento del segretario di Stato americano John Kerry

"Sappiamo che le armi chimiche sono state usate dal regime e sappiamo quello che ha fatto Assad ai suoi cittadini". Lo ha detto il segretario di Stato americano John Kerry in una conferenza stampa dalla Treaty Room del dipartimento di Stato di Washington. Un luogo non casuale visto che la stanza è stata più volte scelta per rilasciare annunci importanti.

"Sappiamo che 1.429 siriani sono stati uccisi, di cui 426 bambini" attraverso l'uso di armi chimiche da parte del regime del presidente siriano Bashar al-Assad, ha specificato Kerry, affermando poi che l'intelligence americana è "molto fiduciosa" sulla bontà delle prove che dimostrano l'uso di armi chimiche da parte del regime lo scorso 21 agosto alle porte della capitale Damasco.

IL PARLAMENTO INGLESE DICE NO ALL'INTERVENTO

"La nostra scelta avrà conseguenze e riguarda la credibilità degli Stati Uniti". Lo ha detto il segretario di Stato americano John Kerry in una conferenza stampa dalla Treaty Room del dipartimento di Stato di Washington. "La nostra sicurezza è in gioco", ha continuato Kerry. "Lasciare un dittatore usare armi chimiche senza che sia punito" crea un precendente, ha continuato il segretario di Stato.

Io e il presidente Obama crediamo nelle Nazioni Unite, ma l'Onu può dire se sono state usate ma non chi le ha usate".

BOMBE INCENDIARIE SU UNA SCUOLA: E' STRAGE

Guerra in Siria © Tm News / Infophoto

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siria, John Kerry: "Sappiamo che Assad ha usato armi chimiche"

Today è in caricamento