rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Scene di guerra / Siria

Si rivede l'Isis: evasione di massa e decine di morti

Scontro al carcere di Ghweiran. Civili usati come scudi umani. Elicotteri militari statunitensi sorvolano l'area alla ricerca di circa ottanta fuggitivi

Clima incandescente nella zona nord-est della Siria dove infuriano lo scontro armato tra miliziani Isis e forze curdo-siriane davanti al carcere di Ghweiran, dove sono detenuti migliaia di combattenti dell'Isis. Sono almeno 41 le vittime. Un bollettino in continuo aggiornamento, come riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria, che si avvale di una fitta rete di fonti locali.

Elicotteri militari statunitensi sorvolano l'area alla ricerca di circa 80 fuggitivi. I miliziani si sono arroccati in una zona di Hasake vicina alla prigione usando i civili come scudi umani.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rivede l'Isis: evasione di massa e decine di morti

Today è in caricamento