rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
SIRIA / Siria

Siria, sale la tensione al confine con la Turchia

Ankara risponde ai colpi di mortaio con l'artiglieria. Il premier turco Erdogan: "Se vuoi la pace, prepara la guerra"

Non si placa la tensione al confine tra la Siria e la Turchia. Ieri un nuovo colpo di mortaio, proveniente dal territorio siriano, ha colpito il villaggio turco di Akcakale. Anche se non ci sono state vittime la risposta di Ankara non si è fatta attendere, e immediatamente sono stati sparati colpi di artiglieria. 

Da almeno cinque giorni continuano i botta e risposta tra i due Paesi. Solo mercoledì cinque civili turchi sono stati uccisi da un colpo di mortaio siriano, che aveva raggiunto proprio il villaggio di Akcakale, provocando la reazione dell'Onu, che ha fermamente condannato l'attacco. Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha voluto sottolineare come la crisi siriana stia minando “la stabilità e la pace della regione”, ed ha invitato Damasco a “rispettare la sovranità e l'integrità territoriale dei suoi vicini”, come ricorda la Bbc

Via libera ad un intervento armato - La settimana scorsa il Parlamento turco ha votato a favore di eventuali operazioni militari da compiere da qui ad un anno in territorio siriano.  “Bisogna essere pronti in ogni momento alla guerra se necessario – ha commentato il premier turco Recep Tayyip Erdogan, come riporta Euronews – Se fossimo impreparati non saremmo uno Stato, non saremmo una Nazione. Come è stato detto: se vuoi la pace prepara la guerra”.

Da più di un anno in Siria si combatte una sanguinosa guerra, che vede contrapposti il governo di Damasco e le forze ribelli. Ankara non ha mai fatto mistero della propria posizione, e in più occasioni ha chiesto le dimissioni del presidente Bashar al Assad. Lo stesso ministro degli Esteri turco, Ahmet Davutoglu, ha proposto come nuovo premier siriano il vice presidente Faruk al Shareh.

Secondo una stima delle Nazioni Unite, sono almeno 20mila le persone che hanno perso la vita dall'inizio del conflitto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siria, sale la tensione al confine con la Turchia

Today è in caricamento