Domenica, 17 Ottobre 2021

Attacco in Siria, l'annuncio di Trump: "Assad è un mostro"

In un anno esatto, Donald Trump ha ordinato per la seconda volta un'azione militare contro la Siria di Assad. Con lo stesso obiettivo dichiarato di ostacolare l'uso di armi chimiche contro la popolazione civile.

A dare l'annuncio dell'azione coordinata tra Washington, Parigi e Londra è stato il presidente americano Donald Trump. In un messaggio video alla nazione, il leader americano ha fatto riferimento al presidente siriano, il "dittatore" Bashar al-Assad, e all'ultimo presunto attacco chimico dicendo "queste non sono le azioni di un uomo. Sono piuttosto crimini di un mostro".

"Questo massacro (l'uso di armi chimiche di Assad, ndr) - ha detto Trump - rappresenta un'escalation significativa dell'uso di armi chimiche da parte di un regime terribile. Queste non sono le azioni di un uomo. Sono piuttosto crimini di un mostro - ha aggiunto Trump -. La risposta congiunta di americani, inglesi e francesi a queste atrocità vanno ad aggiungersi a tutti gli strumenti militari, economici e diplomatici su questo. Siamo pronti ad agire in questo modo fino a quando il regime siriano non smetterà di usare sostanze chimiche proibite.

Si parla di

Video popolari

Attacco in Siria, l'annuncio di Trump: "Assad è un mostro"

Today è in caricamento