Sabato, 24 Luglio 2021
Mondo Argentina

Argentina, sottomarino scomparso: rilevati segnali di soccorso

Lo hanno riferito le autorità. A bordo ci sono 44 persone

Dopo giorni di ricerca di un sottomarino disperso, con 44 uomini dell’equipaggio a brodo, la marina argentina ha ricevuto segnali di allarme. L’hanno riferito le autorità.

Non c’erano stati contatti con il San Juan dalle prime ore di mercoledì, secondo la marina, spingendo Buenos Aires a lanciare una ricerca dal cielo e dal mare, che include anche Brasile, Gran Bretagna, Cile e Stati uniti. L’intera area di ricerca è piena di navi e aerei, nonostante le condizioni meteorologiche avverse.

Sette segnali trasmessi via satellite, che si credono essere parte dei tentativi del sommergibile di riprendere contatto, sono stati rilevati, ha detto il ministero della Difesa. I segnali, tuttavia, non sono stati agganciati dalle basi di comunicazione. Sono stati rilevati ieri alle 10.52 (15.52 in Italia) e 15.42 (20.42) da varie basi navali, ma la piena comunicazione non è stata possibile.

“Ora stiamo lavorando per individuare l’esatta collocazione dell’emittente dei segnali”, presumendo che possa trattarsi del sommergibile, ha detto il ministro.

Il sottomarino di classe TR-1700, con propulsione elettrica alimentata diesel, tornava da una missione di routine da Ushuaia, nella parte più meridionale del Sudamerica, alla sua base nel mar de la Plata, circa 400 km a sud di Buenos Aires. A bordo c’è anche il primo ufficiale donna nei sottomarini della Marina argentina, la 35enne Eliana Krawczyk. Il presidente argentino Mauricio Macri ha detto via Twitter che verrà fatto “tutto quello che è necessario per individuare il sottomarino il prima possibile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Argentina, sottomarino scomparso: rilevati segnali di soccorso

Today è in caricamento