rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Spagna

Vietato fumare in spiaggia: multe fino a 2.000 euro

La Spagna è la prima nazione europea a varare una legge nazionale che vieta il fumo in spiaggia

La Spagna dichiara guerra alle sigarette e all'inquinamento, decidendo di vietare il fumo su tutte le spiagge del paese. E' la prima nazione europea a prendere questo tipo di decisione. La legge nazionale, passata con 182 voti a favore, 70 contrati e 88 astenuti, mira a combattere l'inquinamento causato dai mozziconi di sigaretta, che rappresentano un grave problema ambientale visto che contengono un polimero plastico non biodegradabile altamente inquinante che rilascia composti tossici.

Diverse regioni spagnole, tra cui Barcellona e le isole Canarie, avevano già introdotto divieti di fumo simili sulle proprie spiagge, ma la vera spinta è arrivata da una petizione firmata da oltre 283.000 persone. In Europa iniziative locali del genere sono state prese solo in alcune aree del sud della Francia e della Sardegna, ma nessuna nazione prima d'ora aveva mai fatto questo importante passo. Previste multe severe per i trasgressori: fino a 2.000 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vietato fumare in spiaggia: multe fino a 2.000 euro

Today è in caricamento