Sabato, 6 Marzo 2021
Germania

Spari nel duomo di Berlino: la polizia apre il fuoco contro un uomo

La zona è stata isolata. La polizia avrebbe aperto il fuoco contro un uomo che "infuriato". Ferito anche un agente

Paura nel duomo di Berlino. Un poliziotto tedesco ha sparato nel pomeriggio a un uomo nella cattedrale di Berlino. Lo riferisce alla Dpa una portavoce della polizia della capitale tedesca, precisando che un agente è rimasto ferito nell'incidente, su cui al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli. La polizia ha sparato contro un uomo "infuriato",  ferendolo alle gambe.

L'agente ferito stato colpito da un collega che cercava di bloccare l'uomo, riferiscono fonti di polizia: l'agente è stato ricoverato in ospedale e le sue condizioni sono gravi. L'uomo che ha scatenato il panico è un 53enne austriaco, ferito alla gamba dall'agente nel tentativo di immobilizzarlo: era armato di coltello

La zona è stata isolata e la polizia ha allontanato fedeli e turisti. La polizia invita a evitare ogni speculazione in relazione all'incidente, escludendo che si sia trattato di terrorismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari nel duomo di Berlino: la polizia apre il fuoco contro un uomo

Today è in caricamento