Venerdì, 25 Giugno 2021
In Florida / Stati Uniti d'America

Spari contro gli spettatori di un concerto: due morti e decine di feriti

Tre uomini armati hanno fatto irruzione in un club di Miami, in Florida, dove era stato organizzato un concerto. Il capo della polizia locale: "Crediamo che sia un atto mirato di violenza armata"

Foto di repertorio Ansa

Almeno due persone sono rimaste uccise in una sparatoria avvenuta durante un concerto in un locale di Miami, in Florida (Stati Uniti). Secondo quanto riportano i media locali, tre uomini armati hanno fatto irruzione nel sala eventi El Mula di Hialeah, per poi sparare contro gli spettatori presenti. I feriti sono almeno 25, di cui uno in gravi condizioni, molti di loro sono stati trasportati in ospedale. Gli autori dell'agguato sono ancora in fuga.

Il capo della polizia di Miami, Alfredo 'Freddy' Ramirez, ha descritto la dinamica: tre persone armate di pistole e fucili d'assalto sono scese da un Suv Nissan Pathfinder bianco e hanno cominciato a sparare sulle persone che aspettavano di entrare al concerto.

"Crediamo che sia un atto mirato di violenza armata - ha detto Ramirez - non è sicuramente casuale. Questo è un atto spregevole un atto codardo". Si tratta della seconda sparatoria avvenuta a Miami in questo fine settimana: nella notte tra venerdì e sabato una persona è stata uccisa e altre sei ferite nella zona di Wynwood. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari contro gli spettatori di un concerto: due morti e decine di feriti

Today è in caricamento