rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Mondo Repubblica Ceca

Repubblica Ceca, sparatoria in ospedale: ci sono diversi morti

I fatti in un ospedale di Ostrava. Almeno sei le vittime. L'autore della carneficina si è suicidato

Sono almeno sei le persone morte in una sparatoria avvenuta all'interno di un ospedale di Ostrava, in Repubblica Ceca. Un uomo avrebbe iniziato a sparare all'interno dei reparti ambulatoriali. Secondo quanto riferito dalla polizia su Twitter la segnalazione alle forze dell'ordine è arrivata alle 7.19 del mattino. La prima pattuglia è giunta sul posto 5 minuti dopo.

Il presunto responsabile della sparatoria, braccato dalla polizia, si è suicidato."L'uomo di 42 anni si è sparato un colpo alla testa prima che la polizia intervenisse. E' morto. Ringraziamo la cittadinanza per la sua cooperazione", ha reso noto la polizia ceca in una serie di messaggi postati su Twitter. Le forze di sicurezza avevano inseguito il sospetto, fuggito a bordo di una Renault Laguna dopo la strage a Ostrava, nella parte nordorientale del paese, sparando colpi di arma da fuoco contro l'auto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Repubblica Ceca, sparatoria in ospedale: ci sono diversi morti

Today è in caricamento