Mercoledì, 28 Luglio 2021
Mondo Stati Uniti d'America

Sparatoria in Usa, ferito un leader repubblicano. L'assalitore odiava Trump

Steve Scalise è stato colpito all'anca e alla gamba, ma non è in pericolo di vita. L'attentatore su Facebook: "Trump è un traditore, deve essere distrutto"

L'assalitore James Hodgkinson (a sinistra) e Steve Scalise

E' stato ucciso il 66enne James Hodgkinson, l'uomo che oggi ha aperto il fuoco in un campo da baseball di Alexandria, in Virginia (Usa), ferendo il deputato capogruppo dei Repubblicani alla Camera dei Rappresentanti, Steve Scalise. L'attentatore, di razza bianca, proveniva da Belleville, in Illinois e, stando alle prime notizie che arrivano dai media statunitensi, avrebbe agito da solo. Almeno 3 gli altri feriti, tra cui due agenti e un assistente di Scalise.

I testimoni hanno raccontato di aver sentito il senatore urlare e chiedere aiuto. È stato soccorso dai colleghi, colpito a una gamba e a un’anca attualmente è ricoverato in condizioni stabili. Il presidente americano, Donald Trump, nel giorno del suo 71esimo compleanno, ha espresso vicinanza alle vittime sottolineando che Scalise non è in pericolo di vita e guarirà.

“POTEVAMO MORIRE TUTTI” Ilsenatore repubblicano Rand Paul, testimone della sparatoria al campo di baseball repubblicano, ra raccontato ai media americani quei momenti di paura: “Abbiamo sentito almeno 50-60 colpi di arma da fuoco. Se non fosse stato per la polizia saremmo tutti morti".

CONDIZIONI STABILI “Steve Scalise è in condizioni stabili. Almeno altri due assistenti parlamentari e altre due persone sono state ferite […] Siamo grati per l’eroismo” dimostrato dai due poliziotti, senza i quali “molte altre persone sarebbero potute morire. Steve si riprenderà sicuramente. Tutta la nazione, tutto il mondo sta pregando per te”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che sta parlando dalla Casa Bianca a proposito della sparatoria di questa mattina, avvenuta su un campo di baseball ad Alexandria, in Virginia, dove si stava allenando la squadra dei parlamentari repubblicani. Trump ha reso noto che l’assalitore, ferito dai poliziotti, è morto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CHI E' SCALISE Steve Scalise, 51 anni, rappresentante della Louisiana, è il Majority Whip alla Camera, ovvero il numero tre del partito repubblicano in ordine di importanza, alle spalle del presidente dell’Aula, Paul Ryan, e del leader della maggioranza, Kevin McCarthy. È deputato dal 2008, è sposato, ha due figli ed è di origini italiane. 

POLIZIOTTI FERITI NON SONO IN PERICOLO Gli agenti di polizia feriti nella sparatoria avvenuta ad Alexandria, in Virginia, su un campo di baseball, sono in buone condizioni e le ferite riportate non fanno temere per le loro vite. Lo hanno detto le autorità intervenute in conferenza stampa, durante la quale non sono state date molte informazioni in più rispetto a quelle già conosciute. I feriti trasportati in ospedale sono cinque, tra cui il deputato Steve Scalise, attualmente in sala operatoria.

L'ASSALITORE AVREBBE LAVORATO PER SANDERS  James T. Hodgkinson, l’autore della sparatoria su un campo di baseball della Virginia, negli Stati Uniti, contro alcuni membri del partito repubblicano, avrebbe lavorato per la campagna di Bernie Sanders per la nomination democratica in Iowa, secondo il racconto di Charles Orear, un uomo che avrebbe condiviso quell’esperienza con Hodgkinson, raccontata al Washington Post.

Secondo Orear, Hodgkinson è un “progressista appassionato” e non aveva mai mostrato “avvisaglie di violenza”. “State scherzando, l’ho incontrato durante la campagna di Bernie in Iowa, ho lavorato con lui”. Il 66enne sembrava provare un profondo odio per Donald Trump, in uno dei suoi ultimi post su Facebook aveva scritto: “Trump è un traditore, ha distrutto la nostra democrazia e adesso è arrivato il momento di distruggere lui”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria in Usa, ferito un leader repubblicano. L'assalitore odiava Trump

Today è in caricamento