Sabato, 24 Luglio 2021
Mondo Stati Uniti d'America

Usa, caso Comey: Trump ha fretta di scegliere il successore

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che sul successore di James Comey all'Fbi "saremo in grado di prendere una decisione veloce"

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato che sul successore di James Comey all'Fbi "saremo in grado di prendere una decisione veloce". Il numero uno della Casa Bianca lo ha detto ai giornalisti a bordo dell'Air Force One prima di raggiungere la Virginia meridionale per pronunciare un discorso alla Liberty University,.

Rispondendo alla domanda se fosse possibile l'annuncio del successore prima della sua partenza verso l'Arabia Saudita prevista per venerdì, Trump ha dichiarato: "Anche questo è possibile". Il presidente Usa ha descritto i candidati per il posto come "persone eccezionali", "molto conosciute" e "di altissimo livello".

Oggi il segretario alla Giustizia Usa, Jeff Sessions, e il suo vice, Rod Rosenstein, avranno i primi colloqui con quattro candidati alla guida del Federal Bureau of Investigation (Fbi), secondo i media Usa. I quattro potenziali successori di Comey convocati oggi sono il direttore facente funzioni dell'Fbi, Andrew McCabe, il senatore repubblicano del Texas John Cornyn, l'ex direttore della Divisione penale del dipartimento di Giustizia, Alice Fisher, e l'ex procuratore di Manhattan e attuale giudice dello Stato di New York, Michael Garcia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa, caso Comey: Trump ha fretta di scegliere il successore

Today è in caricamento