Giovedì, 24 Giugno 2021
mondo / Giappone

Giappone, si dà fuoco sul "treno proiettile": due morti

Le fiamme appiccate sullo "Shinkansen" da un uomo che ha tentato il suicidio ed è morto. L’altra vittima è stata colpita da arresto cardiaco a causa del fumo inalato

(foto da video)

ROMA - Sono due i morti nell'incendio provocato oggi in un vagone del treno ad alta velocità giapponese "Shinkansen" da un uomo che si è dato fuoco. Lo scrive l'agenzia di stampa nipponica Kyodo, riferendo il bilancio fornito dalla polizia di Odawara.

Secondo la Kyodo, le vittime sarebbero lo stesso suicida e una passeggera. Diverse persone sono rimaste intossicate. Alcuni testimoni hanno affermato che "un passeggero a bordo del treno si è ricoperto di benzina, prima di darsi fuoco", ha spiegato il portavoce della compagnia ferroviaria Tokai JR. La televisione pubblica Nhk, dal canto suo, ha mostrato le immagini del treno fermo sui binari all'altezza di Odawara, a circa settanta chilometri a sud-ovest di Tokyo. I pompieri sono intervenuti subito dopo per spegnere le fiamme e prestare i primi soccorsi.

Il premier Shinzo Abe ha costituito un'unità di crisi per affrontare la situazione. Lo Shinkansen, che ha iniziato le sue attività nel 1964, è considerato uno dei treni più confortevoli, puntuali e sicuri al mondo. Sulla linea in questione, la Tokaido che unisce Tokyo a Osaka, i treni viaggiano con la frequenza di una metropolitana.

giappone2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giappone, si dà fuoco sul "treno proiettile": due morti

Today è in caricamento