Martedì, 27 Luglio 2021
Mondo Francia

Francia, si dimette il neo ministro della Difesa Sylvie Goulard

Goulard è esponente del partito centrista alleato con il presidente Emmanuel Macron, il Mouvement Democrate (MoDem), è finito sotto inchiesta sul caso dei presunti impieghi fittizi agli assistenti parlamentari al Parlamento europeo

Sylvie Goulard

Il ministro della Difesa francese, Sylvie Goulard, ha annunciato attraverso un comunicato le sue dimissioni dal governo. Il suo partito centrista alleato con il presidente Emmanuel Macron, il Mouvement Democrate (MoDem), è finito sotto inchiesta sul caso dei presunti impieghi fittizi agli assistenti parlamentari al Parlamento europeo.

Goulard è stata europarlamentare dal 2009 fino alla nomina nel governo Philippe, lo scorso maggio.

Il movimento centrista MoDem - alleato di punta di En Marche, è guidato dall’attuale ministro della Giustizia François Bayrou, a sua volta sotto inchiesta. Il partito, che oggi conta 42 seggi, prima non ne aveva nessuno, solo deputati in Europa, come appunto Sylvie Goulard e François Bayrou. Da qui le accuse: aver utilizzato per il partito assistenti che avrebbero dovuto essere impiegati a Strasburgo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francia, si dimette il neo ministro della Difesa Sylvie Goulard

Today è in caricamento