Terremoto Albania, il giorno dopo: più di 100 feriti, l'Italia pronta ad aiutare

La scossa più forte, di magnitudo 5.8, è stata registrata sabato intorno alle 16: è stata la più forte degli ultimi 30 anni nel Paese

EPA/MALTON DIBRA

E' di almeno 108 feriti, secondo i media albanesi, il bilancio delle scosse di terremoto che hanno colpito la capitale Tirana e la zona costiera. Il ministero della Salute aveva in precedenza riferito che i feriti erano 68, dei quali 21 ricoverati in ospedale. La scossa più forte, di magnitudo 5.8, è stata registrata sabato intorno alle 16, con epicentro vicino a Capo Rodoni, circa 60 chilometri a nord ovest di Tirana.

E' stato il più forte degli ultimi 30 anni. Una nuova forte scossa di terremoto di magniduto 4.9 si è registrata poco dopo la mezzanotte.

Terremoto Albania, l'Italia tende la mano

Il premier albanese, Edi Rama, ha riferito che l'Italia si è detta pronta ad aiutare. Parlando durante un incontro straordinario di governo, Rama ha detto di aver ricevuto una telefonata da Conte, "che ha offerto il sostegno dell'Italia". Mano tesa anche da parte del presidente francese Macron e da altri stati europei.

A Tirana diversi edifici sono stati danneggiati, tra cui la facoltà di Geologia, ma hanno resistito e non sono crollati. In base a un primo bilancio, sono oltre 400 le case e i palazzi danneggiati a Tirana e Durazzo, le due città più vicine all'epicentro del sisma. I danni alle case o a edifici e palazzi sono in gran parte crepe alle mura ed ai soffitti.

Due forti scosse di terremoto in Albania: trema anche la Puglia

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Imu e Tasi, ci sono novità: rischio stangata, ma per alcuni sarà conveniente

Torna su
Today è in caricamento