Giovedì, 5 Agosto 2021
Mondo Cile

Cile, violentissimo terremoto nel cuore della notte

La profondità del sisma ha scongiurato danni rilevanti

Un terremoto violentissimo si è verificato in Cile alle ore 8.32 ora italiana, le 3.32 del mattino nella zona interessata dal sisma.

L'epicentro è stato registrato nella regione di Tarapaca, sulla costa settentrionale vicina al Perù, con una magnitudo di 6.4 secondo l'Usgs (United States Geological Survey), l'Istituto geofisico americano. In particolare, l'epicentro del sisma è stato localizzato 36 chilometri a sud-sudovest dalla cittadina di Putre, nel nord del Paese, nella zona montagnosa lontano da centri abitati più importanti e popolosi.

La profondità del terremoto, circa 98 chilometri, ha scongiurato danni di particolare rilevanza ma il sisma è stato avvertito fino alla capitale della Bolivia La Paz, a oltre duecento chilometri dall'epicentro. Per ora non si hanno notizie di feriti o vittime.

Nel mese di aprile, un terremoto di magnitudo 6,2 sulla scala Richter colpì il nord del Cile. 

terremoto cile-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cile, violentissimo terremoto nel cuore della notte

Today è in caricamento