Domenica, 26 Settembre 2021
Mondo Iraq

Violento terremoto in Iraq: magnitudo 7.2

La forte scossa è stata avvertita anche in Israele e a Dubai. L'epicentro al confine con l'Iran, a 32 km dalla cittadina di Halabja

Un boato, poi la paura. La zona al confine tra l'Iraq e l'Iran è stata colpita da un violento terremoto di magnitudo 7.2. Il sisma, con epicentro nei pressi della cittadina irachena di Halabja, è stato avvertito poco dopo le 21, ora locale.

b156e6f47301d9b8dd5d81423b102230-2

Vetrine in frantumi e persone in strada, questo è possibile vedere nelle prime immagini diffuse sui social network.

  La scossa di magnitudo 7.2, registrata anche dall'Istituto di misurazione geologica statunitense, è stata avvertita anche in Israele e a Dubai

Le prime vittime in iran

Secondo le prime informazioni ci sarebbero almeno sei vittime nella città iraniana di Ghasr-e Shirin, al confine con l'Iraq. Lo ha riferito Faramarz Akbari, il governatore della città. "Temiamo ci siano feriti sotto le macerie": ha detto capo dell'organizzazione nazionale per la gestione dei disastri, Esmail Najar. Le province iraniane colpite sarebbero almeno 14. Le prime informazioni diffuse dalla stampa locale parla di decine di feriti a Darbandikhan, nella provincia di Sulaymaniyya, zona colpita poco prima da un altro sisma dimagnitudo 4.5.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento terremoto in Iraq: magnitudo 7.2

Today è in caricamento