Lunedì, 14 Giugno 2021
Esteri / Cina

In Cina due forti terremoti in poche ore

Il primo di magnitudo 6,1 ha colpito la regione dello Yunnan, il secondo di 7.3 è stato registrato nella provincia del Qinghai

E' di due 2 morti e 17 feriti il bilancio di un terremoto di magnitudo 6,1 registrato alle 15.48 che oggi ha colpito la regione dello Yunnan, in Cina, con epicentro vicino alla città di Dali. Ci sarebbero oltre 20 mila persone evacuate a causa del sisma. Alcuni edifici sarebbero crollati.  Nella stessa zona è stato registrato un altro sisma di 5.6.  Tra le vittime è stato segnalato l'autista di un camion che sarebbe rimasto schiacciato da una frana. Ma il bilancio dei deceduti è purtroppo ancora provvisorio. Qualche ora dopo, alle 20.04, un'altra scossa molto più potente, di magnitudo 7.3, è stata registrata nella provincia nordoccidentale del Qinghai, con epicentro a una profondità stimata di 17 chilometri. Si tratta del terzo evento sismico di rilievo segnalato dalle autorità locali. 

cina sisma-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Cina due forti terremoti in poche ore

Today è in caricamento