rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Mondo Filippine

Forte terremoto nelle Filippine, scossa di magnitudo 6.8: le immagini

L'epicentro è stato localizzato nei pressi della popolosa città di Davao ad una profondità di circa trenta chilometri. Alla prima scossa ne è seguita unʼaltra di magnitudo 5

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito poco dopo le 7 ora italiana la parte meridionale delle Filippine. Lo riferisce l'Istituto Sismologico degli Stati Uniti precisando che l'epicentro si trova ad una profondità di circa trenta chilometri a nord-ovest della città di Padada, nella provincia di Davao del Sur.

Filippine, terremoto di magnitudo 6.8 nel sud del Paese: le immagini

Il terremoto ha colpito in particolare l'isola di Mindanao alle 14,11 ora locale (le 7,11 in Italia), la stessa area che fu colpita da diversi sismi nell'ottobre scorso. Il terremoto, di origine tettonica, potrebbe innescare ulteriori scosse di assestamento e avrebbe causato vittime (almeno quattro secondo un bilancio ancora provvisorio) e danni. Non ci sarebbe alcun pericolo di tsunami.



Alla prima scossa di magnitudo 6.8, sempre secondo quanto riferisce l'Istituto Sismologico degli Stati Uniti, ne sono seguite altre due: una di magnitudo 5 con epicentro alla profondità di 10,8 km alle 14,32 ora locale, che ha colpito l'area a 2 km a nord-est di Kiblawan, e un'altra di magnitudo 5,7 con epicentro a 10 Km di profondità alle 15,09, che ha colpito l'area a 9 km a sud-ovest di Sulop.

Diverse persone hanno condiviso sui social foto e video realizzati durante la scossa di terremoto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte terremoto nelle Filippine, scossa di magnitudo 6.8: le immagini

Today è in caricamento