Martedì, 22 Giugno 2021
Mondo Cina

Panico allo zoo: tigre strappa il braccio a un bambino di due anni

Il piccolo avrebbe messo il braccio nella gabbia di una tigre del Bengala. Portato d'urgenza in ospedale, è stato necessario amputargli parzialmente l'arto sotto il gomito

Il piccolo davanti alla gabbia della tigre

Una tigre ha stappato di netto il braccino di un bimbo di 2 anni in uno zoo vcino Ya'an, in Cina. Il piccolo avrebbe infilato il braccio in una delle prese d'aria della gabbia dove era rinchiuso l'animale, una tigre del Bengala, cercando di attirare la sua attenzione. All'improvviso la tigre avrebbe morso il piccolo, appena sotto il gomito, strappando via la carne e facendo sgorgare fiotti di sangue.

Il piccolo è stato portato all'ospedale pediatrico di Ya'an e poi trasferito in un'altra struttura meglio attrazzata. I medici sono stati costretti ad amputargli parzialmente il braccio, dal gomito in giù. La famiglia del bambino non ha voluto commentare l'accaduto.

Un caso simile si era verificato lo scorso anno, quando un bambino aveva cercato di dare da mangiare a un orso rinchiuso in uno zoo nella provincia di Henan, nella Cina centrale. I parenti del piccolo chiesero un risarcimento alla dirigenza, ma l'accordo tra le parti non è stato ancora raggiunto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico allo zoo: tigre strappa il braccio a un bambino di due anni

Today è in caricamento