rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
La tragedia / Brasile

Treno si scontra con un bus, passeggera finisce sulle rotaie e viene tagliata in due

La donna era stata scaraventata fuori dal finestrino da terribile impatto, per poi finire sotto la locomotiva. La madre: "Non è stato un incidente, colpa dell'autista"

Una donna è stata tagliata a metà ed è morta, dopo che un treno si è schiantato contro l'autobus su cui viaggiava facendola volare attraverso il finestrino sulle rotaie dove poi è stata investita. Le immagini del terribile evento, avvenuto in Brasile, mostrano l'autobus che si muove lentamente sui binari mentre il treno si dirige verso il mezzo senza riuscire a fermarsi in tempo. Nel video si vede il treno suonare il clacson pochi secondi prima di schiantarsi contro il lato dell'autobus, causando nel forte impatto anche il ferimento di altre cinque persone.

L'incidente è avvenuto a Brasilia, la capitale del Paese sudamericano. Il fatto è accaduto venerdì 17 novembre, ma ora è stata rivelata l'identità della donna, la 37enne Julia de Albuquerque Violato. Come racconta il Daily Mail, esiste anche un video del cadavere a terra vicino al treno, tagliato in due, ma il giornale ha deciso di non mostrarlo, essendo troppo cruento. La madre di Julia, Ana Rosa, di 72 anni, ha sostenuto che "non è stato un incidente, è stato un crimine", accusando l'autista dell'autobus di negligenza. La donna, affranta, ha raccontato che la figlia stava portando dei vestiti in un negozio dell'usato quando è avvenuto il terribile impatto. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno si scontra con un bus, passeggera finisce sulle rotaie e viene tagliata in due

Today è in caricamento