rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Mondo Stati Uniti d'America

"Via il suo nome dal nostro palazzo": la rivolta dei condomini del Trump Palace

Gli abitanti dei palazzi di lusso dell'Upper West Side di New York hanno raccolto le firme per cambiare nome al condominio. Così la società che gestisce gli appartamenti, la Equity Residential, rimuoverà il nome dalla facciata

NEW YORK (USA) - Mai il nome Trump è stato tanto influente negli Usa. Ma un complesso di appartamenti di lusso a New York ha deciso di rinunciarvi dopo che i condomini hanno preso posizione contro le sparate del presidente eletto. Per un po' gli abitanti degli appartamenti del Trump Place, Upper West Side di Manhattan, dove i monocali di affittano a tremila dollari al mese, non si sono preoccupati della corsa del re dei reality alla Casa Bianca, convinti che non ce l'avrebbe fatta alle elezioni dell'8 novembre. Ma quando il miliardario ha cominciato a salire nei sondaggi dopo gli insulti ai messicani, alle donne, ai disabili e a tanti altri, hanno firmato una petizione per cambiare nome al complesso, composto di tre edifici.

VIA IL NOME DALLA FACCIATA - Equity Residential, che gestisce gli appartamenti, rimuoverà così il nome Trump Place dalla facciata, ha detto un portavoce. "Al momento stiamo cambiando nome agli edifici al 140, 160 e 180 di Riverside" ha detto Marty McKenna, spiegando che ora i palazzi saranno noti solo con i rispettivi indirizzi stradali. "Un'identità più neutrale avrà maggiore appeal per i residenti attuali e futuri" ha aggiunto. 

maxresdefault-28

LA PETIZIONE - Più di 600 abitanti hanno firmato la petizione. "Dato che Trump affitta il suo nome a edifici che non gli appartengono, una parte dei nostri affitti viene usato per aumentare la ricchezza di Trump" si legge nella petizione. Il nome del miliardario campeggia su una decina di grattacieli di Manhattan e contribuisce alla sua fortuna personale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Via il suo nome dal nostro palazzo": la rivolta dei condomini del Trump Palace

Today è in caricamento