rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
MALI / Mali

Truppe francesi e maliane alle porte di Timbuctù

I soldati maliani e francesi controllano da questa mattina gli accessi e l'aeroporto di Timbuctù, al termine di un'operazione terrestre e aerea condotta nella notte

Le truppe maliane e francesi sono ormai giunte alle porte di Timbuctù, dopo avere conquistato altre città chiave finite in mano ai ribelli islamici armati del nord del Mali. Dopo avere strappato ai ribelli la città chiave di Gao, i soldati hanno proseguito al loro avanzata "senza incontrare alcuna resistenza".
I soldati maliani e francesi controllano da questa mattina gli accessi e l'aeroporto di Timbuctù, al termine di un'operazione terrestre e aerea condotta nella notte: lo ha reso noto il portavoce dello Stato Maggiore dell'Esercito a Parigi.

Il colonnello Thierry Burkhard ha precisato che le forze francesi e africane controllanon ormai "il circondario del Niger" tra le due roccaforti islamiche di Timbuctù (900 km a nord-est di Bamako) e Gao (1.200 km a nordest della capitale del Mali).

Ieri notte, in un attacco dell'aviazione francese, è stata distrutta la casa di un leader di un gruppo legato ad Al Qaida a Kidal, 24 ore dopo la riconquista di Gao, la più grande vittoria in 17 giorni di operazioni contro i fondamentalisti.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truppe francesi e maliane alle porte di Timbuctù

Today è in caricamento