rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Mondo Norvegia

"Truppe americane al confine con la Russia"

La stampa norvegese: "L'esercito americano vorrebbe dispiegare trecento marine a Vaernes, nelle vicinanze di Trondheim"

Gli eserciti di Norvegia e Stati Uniti stanno valutando l'ipotesi di schierare truppe americane al confine della penisola scandinava con la Russia. Lo si è appreso dal ministero della Difesa norvegese.

"Sono stati effettuati dei sondaggi a livello militare per esaminare le possibilità di avere più formazione, più materiale militare stoccato e cose simili", ha spiegato all'Afp una portavoce del ministero, Ann Kristin Salbuvik, precisando che si tratta di "un auspicio di lunga data da parte americana". "Potrebbe essere effettuato periodicamente", ha detto.

"Escludiamo uno stazionamento permanente", ha aggiunto, sottolineando che la questione non è stata ancora trattata a livello politico. Secondo quanto scriveva oggi il giornale norvegese Adresseavisen, l'esercito americano vorrebbe dispiegare trecento marine a Vaernes, nelle vicinanze di Trondheim, a un migliaio di chilometri dalla frontiera russo-norvegese.

Per calmare i timori di Mosca, Oslo si era impegnato prima di diventare membro dell'Alleanza atlantica nel 1949 a non aprire il suo territorio a forze combattenti straniere a meno che la Norvegia non "sia attaccata o minacciata di essere attaccata ". La dichiarazione in questione è stata successivamente emendata per consentire a militari stranieri di effettuare delle manovre sul suolo norvegese. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Truppe americane al confine con la Russia"

Today è in caricamento